Accedi con
oppure

Tipico pane a forma di “otto”: il bretzel

Il bretzel è una ciambella dal sapore dolce-amaro, dalla caratteristica forma a “otto”, con crosta scura cosparsa di “cristalli” di sale grosso.
La particolarità del suo colore è data dal bicarbonato utilizzato nella preparazione.

Molti rivendicano la paternità dei pretzel, chiamati anche bretzel, pretzl o brezn, è diffusa principalmente nei paesi di lingua tedesca.

E’ un pane di origine molto antiche e si pensa che sia nato in qualche monastero del centro Europa dove, la leggende dice, i monaci con l’impasto avanzato facevano delle striscioline e le annodassero in una forma che ricordava le braccia incrociate durante una preghiera.

    Dopo la storia, vi proponiamo la ricetta che ci ha regalato Walter Egger, titolare insieme a Michi del chiosco Walter & Michi’s Würstelstand a Bolzano.
    Walter consiglia di mangiarlo, come da tradizione, insieme al tipico würstel bianco di Monaco e alla senape dolce, accompagnato, ovviamente, da birra.

    Ricetta
    Ingredienti:

    • 500 kg di farina di grano tenero tipo 00
    • 250ml di acqua
    • sale
    • 20 g di lievito di birra
    • 30 g di burro
    • 10 g di farina di malto
    • Sale grosso q.b.

    Ingredienti per la bagna:

    • Acqua q.b.
    • Bicarbonato (2 cucchiai)

    Dopo aver sciolto il lievito di birra in un po’ d’acqua, setacciate la farina in una ciotola, formate un incavo al centro e aggiungete il lievito, il burro fuso e un po’ d’acqua per mescolare insieme tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto denso e fresco.
    Lasciate riposare per circa 10 minuti, poi dividetelo in pezzi da circa un etto ciascuno.
    Lasciate riposare ancora un po’ il composto, poi prendete i pezzetti di pasta e dategli la tipica forma di brezel: ricavate da ogni pezzetto un cilindro lungo con la parte centrale più grossa e le estremità più sottili che incrocerete.
    Lasciate lievitare ancora per circa 30 minuti, poi passate i brezel in una soluzione di bicarbonato, ottenuta sciogliendo in acqua fredda i 2 cucchiaini di bicarbonato, per circa 10 secondi. Scolate i brezel, cospargeteli con sale grosso e infornate ancora bagnati a 210° per 20 minuti circa.

    Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

    1
    Precedente Sucessiva

    Chiudi la gallery Torna su