Accedi con
oppure

Come preparare delle deliziose Crepes Suzette

Le Crepes Suzette sono un dolce molto facile da realizzare, formate da delle crepes cotte in una salsa a base di succo d’arancia e limone e flambate con il Grand Marnier.

Ottime se mangiate calde, appena cotte, ricoperte semplicemente da un po’ di salsa all’arancia, o per i più golosi accompagnate da una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia.

L’origine delle Crepes Suzette è alquanto controversa; c’è infatti chi ne attribuisce la paternità ad un giovane apprendista pasticcere di Montecarlo in servizio presso il famoso Cafè de Paris. Si narra che, agli inizi del 1900, un giovane pasticcere stesse preparando delle crepes per il principe del Galles, Enrico VII, che si trovava lì a pranzo, quando, all’improvviso e inavvertitamente, rovesciò sulle crepes alcuni liquori che, a contatto con la fiamma, presero fuoco. Il giovane, anziché buttare le crepes, le assaggiò e le trovò molto deliziose, decidendo così di servirle al principe. Enrico VII apprezzò molto il dolce e, incuriosito, ne chiese il nome. Il giovane rispose semplicemente “Crepes” e così il principe chiese di poter dedicare il dolce ad una giovane donna che sedeva a tavola con loro, di nome Suzette.
La seconda versione attribuisce le origini delle Crepes Suzette ad un ristoratore parigino che, agli inizi del 1890, le dedicò ad un’attrice di teatro, anche lei di nome Suzette.

Qualsiasi sia l’origine di questo dessert, e se non avete voglia di prepararle a casa, sappiate che è possibile gustarle anche qui da noi in Italia. Uno dei locali che vi consiglio è la Cremeria Rossi  a Milano. Qui, oltre vari tipi di crepes, potete gustare gelati, waffel e tante varietà di granite siciliane.
Un altro locale da provare, questa volta a Padova, è Ciokkolatte. Oltre alle crepes, potete assaporare un vasto assortimento di gelato artigianale prodotto interamente con materie prime a Km 0.
Infine, Mille e una Crepes a Lecce, vi propone una varietà di crepes, l’una più prelibata dell’altra.

Ricetta
Ingredienti per 6 persone

Per le Crepes

  • 225 gr di Farina 00
  • 450 ml di Latte
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaio di Zucchero

Per la salsa

  • 3 Arance non trattate
  • 1 Limone non trattato
  • 90 gr di Burro
  • 140 gr di Zucchero semolato
  • 160 ml di Grand Marnier

Mettete in una ciotola le uova, il latte e lo zucchero; mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta e unite poco per volta la farina setacciata.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti, coprite con una pellicola e mettete a riposare il composto per 30 minuti circa in frigorifero.
Trascorso il tempo di riposo del composto, tiratelo fuori dal frigorifero e iniziate a cuocere le crepes.

Prendete una padella antiaderente, dai bordi bassi, ungetela con poco burro e mettetela a riscaldare sul fuoco.
Versate un mestolino di composto nella padella e, con un movimento circolare, allargate bene la pastella su tutto il fondo della padella.
Non appena il bordo della crepes inizia a staccarsi dalla padella rivoltatela, aiutandovi con una spatola, e fate cuocere dall’altro lato.
Cuocete così tutte le crepes.

Man mano che cuocete le crepes disponetele su un piatto l’una sopra l’altra, in modo da non seccarsi.

Passiamo alla preparazione della salsa.

Grattugiate la buccia degli agrumi e spremetene il succo. In una padella d’acciaio fate fondere il burro insieme allo zucchero e, non appena si scioglie, unite la buccia delle arance e del limone.
Versate il succo degli agrumi e fate cuocere la salsa fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto, avendo cura di mescolare con un cucchiaio di legno.

Prendete le crepes e, dopo averle ripiegate in quattro a forma di ventaglio, mettetele a cuocere all’interno della salsa.
Riscaldate leggermente il Grand Marnier, versatelo sulle crepes e flambate. Dopo pochi secondi, spegnete le fiamme coprendo la padella con un coperchio.

Le Crepes Suzette sono pronte!

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su