Accedi con
oppure

Salsa verde (o bagnet verd): come si prepara

Salsa verde o “bagnet verd” è tipico della cucina piemontese, fatta con ingredienti gustosi e semplici, che nella loro semplicità trasformano un piatto normale in un piatto dal gusto deciso e ricercato.

Ottima per accompagnare carni bollite, uova, ma è ideale anche su fette di pane brustolito.

Nel panino col lampredotto, tipico di Firenze, non può mancare il gusto della salsa verde che stimola le papille gustative.

E’ una salsa facile e veloce da preparare!

Ricetta
Ingredienti

  • 120 gr. prezzemolo
  • 2 cucchiaio di capperi
  • 80 gr. mollica di pane
  • 1 uov0
  • 2 spicchio d’aglio
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.
  • Olio evo q.b.
  • Aceto q.b.

Lavate e asciugate il prezzemolo.
Tagliate il pane raffermo (solo la mollica) e bagnatelo con l’aceto.

Lavate i capperi e mettete a sgocciolare le acciughe. Sbucciate anche lo spicchio d’aglio.

Con la mezzaluna tritate finemente il prezzemolo e l’aglio, aggiungete anche i capperi e le acciughe e continuate a tritare.
Se preferite una consistenza più fine frullate il tutto con il frullatore!

Infine aggiungete una o due uova fatte precentemente rassodare. Se preferite, utilizzate il solo tuorlo e aggiungete il pane ben strizzato.
Aggiungete ora il trito di prezzemolo, aglio, capperi e acciughe, aggiustate di sale e pepe.

Amalgamate il tutto con olio extravergine finché non otteniamo una cremosa, morbida ma non troppo liquida.

Attenzione! Per una salsa verde light potete anche non usare le uova sode.

La salsa verde si può conservare in frigorifero anche una settimana, ma coperta d’olio.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su