Accedi con
oppure

Expo chiude con un record: super panino ai salumi

In risposta all’allarmismo lanciato in questi giorni dall’Osm sulle carni rosse, Expo ha proposto un panino da record, tre metri di lunghezza per un quintale e mezzo di peso, preparato con una pagnotta di pane di Altamura farcita con i migliori salumi Dop della tradizione italiana: salame di Brianza, prosciutto di Parma e San Daniele, coppa piacentina, salame di cinta senese.

Senza trascurare le indicazioni date dall’Oms, con questa iniziativa, Coldiretti ha voluto combattere gli allarmismi che rischiano di provocare la perdita di migliaia di posti di lavoro, e fare chiarezza sul consumo di carne in Italia.

Nell’alimentazione, la cosa più importante è l’equilibrio: non sarà un buon panino con mortadella o una barbecue tra amici, a creare danni nell’organismo umano.
L’importante, come in tutte le cose, è non esagerare, ma consumare le carni rosse con moderazione.

    Davanti al suo Padiglione “No farmers no party” la Coldiretti ha allestito una grande esposizione dei salumi regionali a denominazione di origine.

    Per sconfiggere la paura ad assaggiare le specialità a base di carne Made in Italy, visitatori italiani e stranieri potuto gustare il panino con affettato DOC piu’ grande del mondo, che successivamente è stato donato al Banco Alimentare, l’organizzazione di volontariato che destina i prodotti alimentari alle persone indigenti.

    Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

    1
    Precedente Sucessiva

    Chiudi la gallery Torna su