Accedi con
oppure

Hamburger perfetto? Abbiamo la formula

Un team di esperti s’è riunito e ha elaborato la formula matematica dell’hamburger perfetto.

La carne deve avere misure ben precise: deve pesare 120 grammi e va pressata fino a ottenere una polpetta di uno spessore di un centimetro e mezzo, al massimo due.

Per quanto riguarda la cottura l’esperto suggerisce di far cuocere l’hamburger per 9 minuti e mezzo (4 minuti e mezzo da un lato, 4 dall’altro), con la griglia alla temperatura di 150-180 gradi e va rigirato solo una volta, per non perdere la morbidezza della carne.

Non ci resta che provare!

    1 . Scegli la carne giusta per il tuo hamburger
    Recati dal tuo macellaio di fiducia e chiedi del macinato di manzo fresco e assicurati che abbia il giusto equilibrio tra parte grassa e magra. La bontà del tuo hamburger è data proprio dal grasso che, sciogliendosi in cottura, lo renderà morbido e succoso.

    2 . Non lavorare troppo la carne
    Quanto più maneggi la carne, più l’hamburger risulterà duro. In una grande ciotola, lavora la carne delicatamente con le dita.

    Attenzione! Se aggiungi il sale nella carne cruda prima di formare le polpette otterrai un hamburger duro e asciutto, perdendo gran parte del sapore e della consistenza di un buon taglio di carne. Pertanto, cucina i tuoi hamburger e solo al termine della cottura puoi salarli sulla parte esterna.

    3 . Bagnati le mani prima di preparare le polpette
    Dividi la carne in parti uguali, forma delle palle non troppo compatte e poi schiacciale col palmo della mano: un hamburger alto 2/2,5 cm e largo 10/12 è perfetto. A questo punto per evitare rigonfiamenti durante la cottura, con il pollice fai una fossetta al centro.

    4 . Cottura rovente e veloce.
    La piastra deve essere rovente per far sì che la superficie si scotti subito, chiudendo all’interno i succhi. Cuocili per 4-5 minuti su ogni lato. Non girare i tuoi hamburger più di una volta, più li toccherai e più rischieranno di risultare asciutti.

    Qual è il tuo ingrediente preferito per un hamburger? Faccelo sapere.

    Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

    1
    Precedente Sucessiva

    Chiudi la gallery Torna su