Accedi con
oppure

5 consigli per fare i pancakes come quelli dei film

Ecco 5 consigli utili per ottenere dei pancakes gonfi e soffici come quelli che si vedono nei film americani:

1 . Può sembrare una cosa di poco conto, ma se non si utilizzano gli ingredienti alla giusta temperatura, i pancakes risulteranno duri e indigesti.
Il consiglio è quello di tirare fuori dal frigorifero almeno un ora prima del loro utilizzo, il burro, il latte e le uova.

2 . Per preparare i pancakes un passaggio fondamentale è quello di suddividere gli ingredienti secchi da quelli liquidi.
Mescolate in una ciotola gli ingredienti liquidi, ovvero le uova, latte e burro, e in un’altro recipiente, la farina con lo zucchero e il lievito. Infine, unite i due composti e mescolate velocemente.

3 . Altro passaggio fondamentale è quello di lavorare il composto finale il meno possibile evitando di ottenere una pastella liscia e omogenea.
Infatti, per evitare che i pancakes non si gonfino e restino piatti, occorre lasciare nell’impasto un po’ di grumi che aiuterà le frittelle a gonfiarsi durante la cottura.

4 . Una volta preparato il composto per i pancakes non abbiate fretta a cuocerli, ma fate riposare l’impasto per almeno trenta minuti.
Quest’operazione servirà per far lievitare l’impasto e far in modo che durante la cottura si gonfino e risultino molto più soffici.

5 . Siamo arrivati alla fase della cottura.
Come prima cosa ricordate che prima di mettere il composto sulla padella occorre ungerla con poco burro.
Quando girate il pancakes (una volta che i bordi si sono sollevati e si sono formate le bolle) la cottura dell’altro lato deve avvenire velocemente e il colore deve risultare più chiaro.

Potete realizzare dei piatti originali e divertenti, come i mini pancake con frutta allo spiedo!

Yoghi’s Yogurt & Co a Castellamare di Stabia, prepara degli ottimi pancakes allo yogurt, serviti con salsa al caramello al burro salato.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su