Accedi con
oppure

Panino col lampredotto: come farlo a casa

Se passate da Firenze non si può non provare un bel panino col lampredotto e salsa verde che tanti lampredottai preparano con arte agli angoli della città.
In mancanza del lampredottaio D.O.C. ognuno di noi può provare a farselo a casa, una volta reperita la materia prima da un fornito macellaio di qualità.

Non è facile trovare lo stomaco abomaso di bovino adulto in vendita. Si può provare a chiederlo al proprio macellaio di fiducia, oppure approfittare una volta che si è in Toscana per comprarlo da cucinare una volta tornati a casa.

    Ingredienti
    per 4 persone

    • 1 Kg di lampredotto già pulito
    • 4 grossi panini
    • sale pepe e peperoncino q.b.

    Per il brodo:

    •  1 cipolla
    • 3-4 carote
    • una manciata di gambi di prezzemolo
    • qualche costola di sedano
    • 3-4 pomodori (o un barattolo di passata)

    Per la salsa verde:

    • 200-300 grammi di prezzemolo
    • olio extra vergine di oliva TOSCANO
    • pane
    • un uovo
    • aglio
    • limone
    • sale

    Preparare il brodo con tutte le verdure a pezzetti in una grossa pentola d’acqua fredda salata e far bollire.
    Dopo circa dieci minuti di ebollizione aggiungere il lampredotto, con la parte magra (la gala) rivolta verso il basso. Lasciatelo bollire per almeno 60-90 minuti.

    A fine cottura togliere il lampredotto e conservare il brodo. Potete decidere se dividere la gala dalla spannocchia ed eliminare quest’ultima. Quindi si mettete il lampredotto sgocciolato su un tagliere e tagliatelo a pezzetti sottili.

    Nel frattempo preparate la salsa verde.
    Mettere in un mixer circa due etti di foglie di prezzemolo, un bicchiere scarso d’olio extra vergine di oliva toscano, una fetta di pane ammollata in acqua e strizzata, qualche zesta di limone e un po’ di succo, un uovo sodo, alcuni spicchi d’aglio. frullare fino a quando la salsa non sarà omogenea.

    Ora siete pronti per preparare i panini. Dividete in due i panini immergeteli nel brodo dalla parte della mollica. Quindi si riempono di lampredotto ben si conclude con sale, pepe e peperoncino a piacimento e abbondante salsa verde.

    Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

    1
    Precedente Sucessiva

    Chiudi la gallery Torna su