Accedi con
oppure

Uova sode a pulcino, idea divertente e sfiziosa per Pasqua

Le uova sode a pulcino sono un’idea molto sfiziosa per la colazione o l’antipasto del giorno di Pasqua.
Sono molto semplici da prepare e si possono usare gli ingredienti che si hanno in casa per realizzare il pulcino con le uova.

É un’idea divertente e che piacerà sicuramente molto ai bambini che le mangeranno molto volentieri.

Potete servire il piatto ponendo al centro la chioccia e tutt’intorno i pulcini, oppure potreste mettere i pulcini distesi nei cestini così che sembra che le uova si stiano schiudendo ed i pulcini stiano uscendo il quel momento. Ancora potreste preparare con degli spaghetti una sorta di nido dove adagiare la chioccia con sotto i suoi pulcini così da dare l’impressione che stia covando le uova.

Anche la tavola potrebbe richiamare il tema, potreste infatti mettere al centro del tavolo, un cestino di vimini con all’interno delle uova di Pasqua colorate e decorate da voi stessi o porle addirittura in uno di quei cestini rotondi che ricordano molto i nidi degli uccelli.

Ricetta
Ingredienti per 6 persone

  • 6 uova
  • 1 cucchiaio maionese
  • 1/2 cucchiaio senape
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • 1 carota sbollentata
  • 1 zucchina sbollentata
  • 8-10 grani di pepe nero

La prima cosa da fare è sbollentare le uova per renderle sode, dunque mettete le uova in un pentolino e fatele bollire per circa 10 minuti, non appena saranno pronte, sbucciatele sotto il getto di acqua fredda. Per verificare se sono davvero sode, potete provare a farla ruotare su di un ripiano, se le uova girano su se stesse sono pronte, altrimenti necessitano ancora di cuocere.

A questo punto tagliatele a metà nel senso della larghezza, con uno scavino apposito, prelevate il tuorlo avendo cura di non rompere l’albume che costituirà il corpo del pulcino.

Prendete il tuorlo ed in una ciotola, mescolatelo insieme alla maionese, alla senape, al sale ed al pepe fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Mettete da parte questa crema ed occupatevi delle verdure. In un pentolino sbollentate prima la carota e successivamente la zucchina per qualche minuto. Non devono essere ne troppo dure ne troppo molli. Insomma devono avere la giusta consistenza.

A questo punto riprendete la crema e prima di riempirci le uova, assaggiatela, se dovesse servire dell’altro sale e dell’altro pepe aggiungetene un po’. Fatto questo riempite una metà delle uova precedentemente svuotate e richiudete con l’altra metà in modo da formare il corpo dei vostri pulcini.

Non resta che decorare le uova con le verdure e i grani di pepe per dargli la forma di uova sode a pulcino.
Prendete la carota e tagliatela di lungo, con un coltellino molto affilato, ricavate da una stisciolina un piccolo triangolo che vi servirà a formare il becco del pulcino, con la restante fettina realizzate le zampine ed i piedini.
Ora con i grani di pepe, formate gli occhietti al pulcino. Oltre ai pulcini, potete creare anche dei cestini, utilizzando soltanto la metà delle uova e la zucchina.

Procedete in questo modo: tagliate a metà le uova, scavatele, riempitele di crema e con la zucchina sbollentata, create i manici del cestino, inserendola sull’uovo.
Oltre ai cestini ed ai pulcini potete realizzare con la stessa tecnica anche la chioccia, ovvero la loro mamma.

Potete servire le uova sode a pulcino come antipasto il giorno del pranzo di Pasqua, oppure potete mangiarli a colazione, facendo una lieta sorpresa ai vostri bambini che saranno invogliati a mangiarlo grazie alla sua sfiziosità.

Potete prepararla il giorno prima e conservarla in frigorifero, in quanto sono più buone da mangiare fredde.

Poichè la salsa all’interno contiene maionese deve essere consumato in tempi brevi, in quanto pur tenendolo in frigorifero non si mantiene a lungo, infatti non si può tenere per più di 3 giorni.

Potete mangiare questa specialità Al solito posto a Roma, qui oltre alle uova potete mangiare anche panini assortiti. Al Bar Focacceria Milese ad Alghero dove potete gustare anche delle buonissime insalate ed infine alla Taverna Nicastro di Modica in provincia di Agrigento dove potete provare le tipiche scacce.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su