Accedi con
oppure

Per salvare gli avanzi le regine sono loro, le polpette

E se vi ritrovate con avanzi da riciclare, ecco che scendono in campo le sempre verdi polpette.

Amatissime da grandi e piccini, si prestano a numerose interpretazioni, sono gustose e accattivanti e risolvono alla grande il pranzo del “giorno dopo”.

Si è vero, nella concezione comune sono un piatto da mangiare soprattutto a casa, ma la polpetta in realtà è una tipica ricetta povera da street food.
Esistono anche versioni di polpette vegetali di melanzane, di ceci, o di agglomerati vegetali come il Seitan, oppure di pesce.

Da Milano alla Sicilia ecco dove trovare alcuni dei nostri locali che producono Polpette.

    Questa la nostra ricetta per dare una seconda opportunità.

    Ingredienti

    • Carne arrosto avanzata di manzo, pollo o maiale
    • Mollica di pane
    • Due bicchieri di latte
    • Noce moscata
    • Parmigiano Reggiano Dop
    • Farina

    Preparazione
    Tritare la carne e amalgamarla con mollica di pane ammorbidita nel latte, uova, noce moscata, Parmigiano Reggiano DOP, sale e pepe.

    Dopo aver unito insieme tutti questi ingredienti, dopo aver bagnato le mani per non restare appiccicati con l’impasto, procedere nel dare forma alle polpettine, che dovranno esser di dimensione piuttosto piccola.
    Passatele nella farina e ponetele in una padella antiaderente con pochissimo olio di oliva.

    Doratele bene da tutti i lati, spostando frequentemente la padella dalla fiamma, e continuate la cottura dopo aver aggiunto un bicchiere di latte che a contatto con la farina, ritirandosi, formerà una sorta di glassa saporitissima.

    Questa ricetta è molto semplice e ideale per recuperare avanzi di carne, ma queste polpettine vengono benissimo anche fatte con carne fresca macinata.

    Variante al sesamo

    • Patate lesse
    • Semi di sesamo

    Una variante prevede che al posto del pane ammorbidito nel latte si mettano patate lesse schiacciate, e invece che passare le polpettine nella farina, potete rotolarle nei semi di sesamo per poi cuocerle in forno.
    Buonissime in tutte e due le forme sono perfette per riciclare gli avanzi!

    Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

    1
    Precedente Sucessiva

    Chiudi la gallery Torna su