Accedi con
oppure

Polpette di carne avanzata: 5 consigli da chef

Le polpette di carne avanzata, una delle pietanze più squisite da gustare, non sono così semplici da preparare. E’ necessario seguire alcuni suggerimenti.

1 . La scelta della carne è fondamentale. Vanno bene sia carne bovina che avanzi di arrosto di tacchino oppure, è consigliabile utilizzare del macinato fresco.
E’ indispensabile che la carne sia di qualità per ottenere un risultato dal sapore prelibato.

Assolutamente da visitare a Roma Mordi & Vai, pronta a servire le sue specialità come deliziosi panini con le polpette di carne per i suoi clienti.

2 . Nell’uso delle uova è importante regolarsi in base alla quantità di carne, quindi sbatterle e versarle accuratamente di tanto in tanto assicurandosi di ottenere un composto inumidito.

Per gustare dei panini prelibati con polpette e cicoria, il locale Strit Fud situato a Roma fa al caso vostro riservando ai suoi clienti il meglio delle ricette della tradizione italiana.

3 . Quando si rotolano le polpette, bisogna fare attenzione che il composto non sia troppo denso regolandosi con gli ingredienti secchi ed umidi.
Inumidire del pane e sbriciolarlo, permetterà di ottenere l’impasto ideale.

Il Polpettificio, a Torino, è pronto a soddisfare ogni tipo di esigenza offrendo svariate specialità di polpette, da quelle al manzo a quelle vegetariane.

4 . La preparazione delle polpette prevede dei tempi di cottura stabiliti. Se ciò non avviene, si corre il rischio di ottenere un risultato poco uniforme.
E’ fondamentale avviare la cottura a fiamma vivace e girarle solo quando sul fondo si sarà formata una specie di crosticina, grazie alla quale l’impasto assumerà un colore dorato e si manterrà ben solido.

5 . Se avete realizzato un’abbondante quantità di polpette niente paura, il composto resta uniforme e appetitoso per il giorno dopo.
E’ possibile infatti utilizzare le polpette avanzate per realizzare un piatto gustoso il giorno successivo, magari con l’aggiunta di un buon sugo come condimento o ulteriori ingredienti e consumarlo come primo o secondo piatto a vostro piacimento.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su