Accedi con
oppure

Street food piemontese : 5 itinerari enogastronomici

Il Piemonte è una regione ricca di storia, ma al contempo anche dinamica, piena di vita di stimoli culturali e enogastronomici. Vi accompagniamo in un tour dello street food piemontese.

Se visitate Torino, tappe obbligate sono la Yogurteria Fyò che propone yogurt leggeri alla frutta da asporto, ma anche dolci e pasticcini per gli amanti delle colazioni e degli spuntini leggeri.
Altro locale che merita di essere menzionato è il Calamaro on the road specializzato in frittura mista di pesce, tappa obbligata per gli amanti di questi cibi.
Se invece amate pizze e focacce l’ideale è La Piadineria degli Artisti che propone una piadina detta Picasso farcita con pollo, mozzarella, formaggio spalmabile, noci, pomodoro fresco ed insalata croccante.

Come detto in tutto il Piemonte è possibile gustare molti piatti tipici della regione, così dopo aver fatto tappa a Torino, ci si può spostare ad Alessandria dove è possibile gustare diverse specialità, tra cui la più famosa, ovvero la farinata proposta dalla La Ghiottosa, uno stand con un forno a legna che sforna buonissime farinate, fatte solo con ingredienti freschi e tipici della zona, semplici o arricchite con altri ingredienti come ad esempio la salsiccia.
Tappe obbligate in questa città sono il Mordeo e il Caffè dei Parodi che propongono una vasta scelta di panini fatti con ingredienti naturali e a km0, e dolci tipici della zona come i krumiri al cioccolato.

Altra città piemontese in cui è possibile gustare cibi di strada preparati con cura e nel rispetto della tradizione è Asti.
Ciò che più interessa è dove poter mettere qualcosa sotto i denti coniugando risparmio e qualità, a questo proposito è bene recarsi al locale dello street chef Francesco, ovvero lo Gnam. In questo locale il proprietario ha pensato proprio a tutti, infatti oltre ai classici panini fatti con salumi o carni rigorosamente D.O.P, propone anche squisiti panini vegetariani e coloratissime e buonissime insalate.
Per gli amanti della pizza invece è d’obbligo la Pizzeria Duchessa che mette a disposizione molte varietà di pizza e fa si che il cliente possa suggerire i condimenti che più preferisce.

Continuiamo il nostro tour gastronomico piemontese spostandoci a Cuneo dove così come le altre città presenta specialità di street food tutte da gustare in alcuni locali della zona che li propongono.
Alcuni di questi però si trovano nella provincia come ad esempio Bra dove è d’obbligo fare tappa per gustare il tipico panino con la locale salsiccia in un piccolo bar chiamato La Cantinetta dove il proprietario oltre ai panini regala ai suoi ospiti anche una vasta scelta di primi piatti e dolci di ogni tipo.
Nel centro di Cuneo invece per gli amanti del gelato è possibile gustarne di eccellenti alla Gelateria Stracciatella che propone anche buonissime cioccolate.

Concludiamo il nostro tour attraversando l’ultimo capoluogo di provincia del Piemonte, ovvero Novara che presenta numerose specialità tipiche di questa regione come ad esempio il formaggio più famoso,il Gorgonzola.
In questa città è possibile andare in un piccolo locale del centro chiamato Beer&ria che offre la tipica cucina Novarese con la Fassona ma anche numerose specialità di street food come panini, focacce e farinate, ma anche dolci e birre locali. Per chi è amante dei dolci può spostarsi nella vicina Pella dove è presente la Gelateria Antica Torre che propone gelati artigianali seguendo la tradizione delle ricette ma anche innovandole, oltre ai gelati i due proprietari propongono anche crèpes dolci e salate e le centrifughe di frutta e verdura.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su