Accedi con
oppure

Lo spuntino del giorno: il tramezzino

Che si tratti di uno spuntino veloce o di una festa di compleanno, il protagonista è sempre lui, il tramezzino.
Il cosiddetto “sandwich” inglese, ed il copyright del nome tramezzino spetta addirittura a Gabriele D’Annunzio

E’ un panino a forma triangolare costituito da due fette di morbido pancarre’ farcito con ingredienti sani e genuini.
Il più famoso a livello internazionale è il tramezzino veneziano, mentre le sue origini, seppur non ufficiali, sono piemontesi.

Il tramezzino e’ nato nel 1925 a Torino, e piu’ precisamente al Cafe’ Mulassano di Piazza Castello, famoso ancor’oggi per le piu’ di 40 versioni che offre ai clienti.
Scopriamo i segreti del nobile panino.

Per prima cosa, tagliare i bordi delle fette di pancarrè. Una volta eliminati i bordi, spalmate la maionese su ogni singola fetta, su uno dei lati del pancarré oppure su tutti e due i lati.

A piacere potete iniziare con la farcitura. Uno dei nostri preferiti è quello al tonno.
Basterà sminuzzarlo finemente ed amalgamarlo con la maionese fino a formare una vera e propria crema con la quale poi farcire i tramezzini.
Per guarnirlo potete inserire dei pomodori in una ciotola con un filo d’olio, un pizzico di sale, una foglia di basilico e una spolverata di origano e lasciate insaporire i pomodori e unirli alla crema al tonno.

Per un tramezzino dal doppio gusto, possiamo aggiungere un altro strato farcito con del prosciutto cotto e, secondo i gusti, possono essere aggiunte anche delle foglie di insalata tagliate a listarelle sottili.

Seguendo lo stesso procedimento vi suggeriamo altre gustose combinazioni:

  • Prosciutto cotto e formaggio;
  • Verdurine miste sottaceto amalgamate con la maionese, quindi fettine sottili di pomodoro ed uova sode sbriciolate;
  • Maionese, un po’ di pesto ligure, fettine di pomodoro e formaggio cremoso a piacere;
  • Stracchino, prosciutto crudo e rucola;
  • Bresaola, rucola e grana a scaglie;
  • Gamberetti lessati, insalatina e salsa rosa;
  • Maionese e pate’ di olive;
  • Maionese e crema di carciofi;

Se volete gustare degli ottimi tramezzini all’italiana, vi consigliamo qualche posto dove vale davvero la pena fermarsi per uno snack:

Ugo GrillCremona
Ventisette varietà di tramezzini, tutto preparati con ingredienti freschi e di qualità; la maionese è artigianale, il pane, prodotto da un forno cremonese.

Bar Nazionale – Padova
Luogo ideale per chi vuole assaggiare un buon tramezzino. La specialità è il tramezzino farcito con sopressa, fontina, cavolo cappuccio e una punta di maionese.

La Fonte del Tramezzino – Roma
Luogo ideale per provare un ottimo tramezzino nella capitale, la specialità della casa è il Tramezzino con Insalata di Pollo.

Zzino Tramezzino – Mantova
È il regno del tramezzino a Mantova, ingredienti di primissima scelta, a partire dal pane a doppia levitazione.

Trame’ – Milano
Propone i tradizionali tramezzini veneziani, da provare quello “della Famiglia di San Marco”, con Mortadella Bologna IGP e salsa tartufata.

Clinica del Panino – Parma
Esperienza trentennale e fette di pancarrè molto alte sono il segreto di Walter, il più richiesto quello con carne di cavallo.

Seguici su Facebook e scopri il meglio dello street food

1
Precedente Sucessiva

Chiudi la gallery Torna su